Consigli per dormire

Se soffri di insonnia, seguire abitudini sane può fare la differenza. Queste linee guida generali sono consigliate per tutti, ma possono essere particolarmente importanti per le persone che non riescono ad addormentarsi o a dormire regolarmente.

Prova a seguire costantemente le seguenti linee guida per il sonno:

  1. Coricati e svegliati alla stessa ora anche nei weekend. Questo ti consentirà di regolare l’orologio biologico e ti aiuterà ad addormentarti e a dormire tutta la notte. Può essere difficile se sei stanco e vuoi dormire di più durante i weekend, ma rimettere la sveglia e svegliarti alla stessa ora tutti i giorni in molti casi può essere d’aiuto.
  2. Evita i pisolini, in particolare nel pomeriggio. Un pisolino ti può aiutare a rimanere sveglio durante il giorno, ma se non riesci ad addormentarti la sera, eliminarlo può aiutarti.
  3. Fai attività fisica, ma non troppo vicino all’ora di andare a dormire. L’esercizio fisico consente di regolare il corpo e dormire meglio, ma praticarlo in un’ora vicina a quella in cui ci si deve coricare può far rimanere attivi e rendere più difficile addormentarsi.
  4. Esamina la tua stanza. Assicurati di avere uno spazio per dormire pulito, confortevole, tranquillo e buio. 
  5. Evita alcol, sigarette e pasti pesanti la sera. L’alcol e le sigarette possono disturbare il sonno e mangiare troppo o cibi speziati può causare disagi e rendere più difficile addormentarsi.
  6. Rilassati. Il corpo ha bisogno di tempo per addormentarsi, quindi dedica l’ultima ora prima di coricarti a un’attività rilassante come la lettura. Per alcune persone, l’utilizzo di un dispositivo elettronico come un portatile può rendere difficile addormentarsi, perché il tipo di luce emanata dagli schermi di questi dispositivi attiva il cervello. Se hai difficoltà a dormire, evita di utilizzare dispositivi elettronici prima di coricarti o se ti svegli durante la notte.

Seguire questi suggerimenti è un buon primo passo. Se hai domande o se modifichi le tue abitudini del sonno e continui a soffrire di insonnia, parlane con il medico. In molti casi, è necessaria un’altra forma di trattamento per consentire a chi soffre di insonnia di dormire un'intera notte.