Dovrei prendere un sonnifero?

Molte persone trovano beneficio nei sonniferi. Il medico può consigliare di prendere sonniferi per addormentarsi, dormire di più durante la notte, svegliarsi meno frequentemente o migliorare la qualità del sonno. Vi sono alcuni aspetti da considerare nel decidere se un sonnifero sia l’approccio giusto per te:

  • I sonniferi sono una buona idea se hai tentato modifiche comportamentali e provato altri trattamenti non medici, ma l’insonnia continua a interferire con le tue attività quotidiane, la produttività o le relazioni interpersonali.
  • Se l’insonnia è di breve durata, i sonniferi possono essere di aiuto. Ad esempio, se hai difficoltà a dormire a causa di un cambiamento temporaneo alla pianificazione del lavoro, del jet lag o prima di un evento speciale o altre cause d’ansia a breve termine e perdita del sonno.
  • Se tu e il tuo medico avete individuato la causa del’insonnia, un particolare sonnifero potrebbe autarti.
  • Parla con il medico se le tue difficoltà a dormire hanno conseguenze psicologiche o sulla tua salute.
  • I sonniferi non possono sostituire sane abitudini per dormire; buone pratiche del sonno sono la base del corretto trattamento dell’insonnia. In particolare, se l’insonnia si protrae per molto tempo, è importante adottare approcci non medici, quali una sana igiene del sonno e trattamenti comportamentali cognitivi per l’insonnia. Per alcune persone, una combinazione di trattamenti medici e comportamentali è il miglior modo per gestire i sintomi dell’insonnia, mentre per altre un sonnifero viene utilizzato all’inizio del trattamento e tecniche comportamentali vengono adottate in seguito come approccio a lungo termine.

Alcuni sonniferi sono disponibili solo su prescrizione. Questo perché è consigliabile collaborare con un medico per decidere il miglior tipo, la dose e il piano per assumerli. I sonniferi da banco funzionano per alcune persone, ma non sono una buona idea per essere utilizzati regolarmente per un lungo periodo di tempo. La migliore scelta è utilizzare un sonnifero dietro consiglio del medico.