Obiettivi della terapia per l’HIV

Il medico è il tuo miglior alleato nella lotta contro l’HIV. Maggiore è l’apertura e l’onestà con cui parli delle tue esigenze, più facilmente il medico può iniziare —e mantenere— la terapia per l’HIV più adatta a te. Se in passato evitavi di parlare di questioni personali, ora devi essere aperto e onesto su molti aspetti della tua esistenza, per consentire al medico di determinare il trattamento dell’HIV che meglio si adatta alle esigenze del tuo stile di vita.

Utilizza un calendario per tenere traccia delle date importanti che sono significative per il trattamento dell’HIV. Inoltre, cosa più importante, tieni traccia dei risultati di laboratorio, ad esempio della conta dei linfociti CD4 e della carica virale.

Conta dei linfociti CD4: quantità di cellule CD4 (cellule del sistema immunitario)

L’HIV riduce la conta dei linfociti CD4, aumentando quindi la probabilità di ammalarsi. Una conta di linfociti CD4 più alta è migliore.

  • La normale conta dei linfociti CD4 è: 500–1.600

Carica virale: quantità di virus dell’HIV presente nel sangue

Il tuo obiettivo è una carica virale "non rilevabile".

Assumi i farmaci come prescritto dal medico

Il trattamento può essere efficace solo se i farmaci vengono assunti nel momento e nel modo indicati dal medico. In caso contrario, permetterai al virus di rafforzarsi e diventare difficile da curare. Se hai appena iniziato il trattamento o sei già al secondo o terzo regime, il tuo medico sarà comunque il tuo miglior alleato nel cammino verso una vita più sana con l'HIV.

  • Esistono programmi che inviano promemoria al telefono cellulare
    (es. www.ricordami.it)

Assicurati di riferire ai medici tutti i farmaci che stai assumendo, in quando alcuni possono causare interazioni con il trattamento dell’HIV.