Come si contrae l’epatite C 

Il virus dell’epatite C si trasmette da una persona infetta ad un’altra. L’unico modo per contrarre l’epatite C è entrare in contatto con il sangue di una persona infetta.

Il modo più comune in cui una persona può venire a contatto con sangue infetto è:

Condividere gli aghi con una persona infetta da epatite C, anche 1 sola volta

Altri modi possibili per venire a contatto con sangue infetto sono:

  • Avere rapporti sessuali con persone affette da epatite C
  • Essere nati da una madre affetta da epatite C
  • Condividere oggetti personali che possono avere una piccola quantità di sangue infetto, quali:
    • Rasoi
    • Spazzolini da denti
    • Aghi/Inchiostro per piercing o tatuaggi
    • Attrezzi per manicure o pedicure
  • Aver ricevuto prodotti ematici per l’emofilia prima del 1987
  • Aver ricevuto una trasfusione di sangue prima del 1992
  • Essere accidentalmente punti da un ago utilizzato da una persona affetta da epatite C

Ricordati

Non condividere spazzolini da denti, rasoi e altri oggetti personali.