Chi è a rischio di epatite C 

Il contatto con il sangue di una persona infetta può trasmettere l’epatite C.

Vi sono tuttavia alcune situazioni che possono far contrarre l’epatite C.

  • Iniettare in vena sostanze stupefacenti
  • Avere avuto rapporti sessuali non protetti negli ultimi 6 mesi
  • Avere una malattia sessualmente trasmissibile
  • Avere subito un trapianto d’organo prima del 1992
  • Aver ricevuto prodotti ematici prima del 1987
  • Pungersi accidentalmente con un ago contaminato con il sangue di una persona infetta
  • Essere stati sottoposti a dialisi