Diabete e piedi

Se hai il diabete, presta attenzione ai tuoi piedi. In casi estremi, il diabete può portare alla perdita di un piede o di una gamba. Questo è il motivo per cui è meglio provare a prevenire i problemi prima che sia troppo tardi.

Il diabete può essere causa di 2 differenti problemi ai piedi

  1. Lesioni nervose — I nervi delle gambe e dei piedi possono essere danneggiati dall’iperglicemia. Questo può incidere sulla capacità di sentire dolore, caldo o freddo nelle gambe e nei piedi. È possibile avvertire sensazioni strane o intorpidimento. Queste lesioni nervose possono portare a una piaga o a un’infezione, che può peggiorare perché non se ne conosce l’esistenza.
  2. Flusso sanguigno scarso — Questo significa che il sangue che raggiunge gli arti inferiori è troppo poco. Ciò rende difficile la guarigione di una piaga o di un’infezione.

Segni di lesioni nervose sui piedi

Rivolgiti al medico nel momento in cui riscontri questi sintomi:

  • Tagli o spaccature nella pelle del piede
  • Cambio del colore o della forma del piede
  • Dolore o intorpidimento
  • Unghia incarnita
  • Piede d'atleta, vesciche o verruche plantari che possono infettarsi

Come proteggere i piedi da eventuali problemi

Ecco alcuni accorgimenti da osservare per proteggere i tuoi piedi:

  1. Mantenere i piedi puliti e protetti da eventuali lesioni.
    • Lavare i piedi ogni giorno e asciugarli con attenzione, in particolare tra le dita
    • Mantenere la pelle morbida e liscia, strofinare un sottile strato di crema sui piedi ogni giorno, ma non tra le dita
    • Non camminare a piedi nudi e indossare sempre calze pulite e scarpe comode che proteggano i piedi
    • Non tagliare calli o duroni. Chiedi al medico di farlo per te.
    • Evitare che i piedi siano molto caldi o molto freddi, non utilizzare cuscinetti riscaldanti, borse dell’acqua calda o coperte elettriche
  2. Controllare la pelle dei piedi ogni giorno.
    • Controlla i piedi tutti i giorni per rilevare eventuali graffi, crepe, tagli, vesciche, piaghe e infezioni. Utilizzare uno specchio se si hanno problemi a vedere le piante dei piedi.
  3. Mantenere la circolazione sanguigna attiva in gambe e piedi.
    • Non sedere tenendo le gambe incrociate
    • Quando possibile, appoggiare i piedi in alto mentre si sta seduti
    • Flettere avanti e indietro le dita dei piedi e le caviglie muovendo i piedi per circa 5 minuti, 2 o 3 volte al giorno
    • Non fumare
  4. Altre cose che è possibile fare per prevenire problemi ai piedi o per evitare che peggiorino:
    • Controllare la glicemia
    • Essere più attivi

SUGGERIMENTO

Chiedi al medico di controllarti i piedi a ogni visita.