Come ci si sente con i sintomi dell’asma

In genere, le vie aeree reagiscono ai fattori scatenanti restringendosi. Il risultato è la difficoltà a respirare. Ecco alcuni dei sintomi dell’asma:

Tosse:

  • La tosse può essere peggiore durante la notte o la mattina presto.

Risvegli notturni:

  • Ci si sveglia durante la notte con i sintomi dell’asma, quali tosse o difficoltà a respirare.

Respiro affannoso:

  • Si sente un fischio o un sibilo quando si respira.

Oppressione toracica:

  • Si avverte una sensazione di oppressione o schiacciamento sul petto.

Difficoltà a respirare:

  • Si ha la sensazione di avere il respiro corto o di non riuscire a respirare profondamente.

I sintomi dell’asma possono manifestarsi in qualsiasi momento. Prendi nota dei sintomi e di quando si manifestano. Segui il piano di azione anti-asma creato con il tuo medico. Se hai bisogno di utilizzare i farmaci di soccorso per più di 2 giorni a settimana, consulta il tuo medico il prima possibile.

SUGGERIMENTO

Il tuo medico è la prima persona a cui rivolgerti se hai domande sull’asma.