I sintomi dell’asma stanno peggiorando?

Talvolta i sintomi dell’asma sono lievi. Possono scomparire da soli o disturbare raramente. Tuttavia, se i sintomi dell’asma ti sembrano più frequenti o peggiorano, rivolgiti immediatamente al medico.

Se rispondi sì a una di queste domande, recati il prima possibile dal medico:

  • Nelle ultime 2-4 settimane hai notato che i sintomi dell’asma si stanno manifestando con maggiore frequenza o stanno diventando più gravi?
  • I sintomi dell’asma ti disturbano durante la notte e ti impediscono di dormire bene?
  • Incontri difficoltà a svolgere le normali attività?
  • Sei stato assente da scuola o dal lavoro a causa dei sintomi dell’asma?
  • Il valore del picco di flusso è basso rispetto al tuo valore ottimale?
  • Il valore del picco di flusso cambia molto da un giorno all’altro?
  • I farmaci per l’asma ti sembrano meno efficaci di prima?
  • Devi utilizzare i farmaci di controllo per più di 2 giorni a settimana?

Se i tuoi sintomi dell'asma stanno peggiorando, chiama il tuo medico. Fissa una visita e porta con te questo elenco. Potrebbe consentire al medico di comprendere meglio le cause dei sintomi e consigliare dei cambiamenti nel piano di cura.

Quando devi recarti all’ospedale con un attacco d’asma?

Gli attacchi d’asma sono gravi e possono essere potenzialmente letali. Appena i sintomi compaiono, assumi i farmaci di soccorso. Recati subito all’ospedale se i sintomi non migliorano o se peggiorano.

Impara tutto il possibile sull’asma. Segui il piano di azione anti-asma per trattare i sintomi prima che peggiorino e per sapere cosa fare se i sintomi non migliorano. Per ulteriori domande sull’asma, rivolgiti al medico.

SUGGERIMENTO

Se i tuoi sintomi peggiorano chiama il 112 oppure fatti portare subito in ospedale.