Arricchire il piano delle attività giornaliere

Nella tua veste di caregiver, può servirti più energia per affrontare la giornata. Un’attività fisica regolare può esserti d’aiuto. La ricerca dimostra che può contribuire a dormire meglio, ad aumentare le energie e ad essere più vigili.

Il punto è: come riuscire a trovare il tempo?

La buona notizia è che non è necessario iscriversi a una palestra per essere più attivi. Basta semplicemente crearsi un programma di esercizio fisico giornaliero per cominciare a inserire brevi periodi di attività nella propria vita quotidiana.

Tra l’altro, questi piccoli sforzi possono fare davvero la differenza quando cominciano a essere sommati tra loro. Puoi cominciare a sentirti meglio ritagliando ogni giorno della settimana 30 minuti per fare attività fisica.

Consulta sempre il tuo medico prima di iniziare un programma di attività fisica o di aumentare quella attuale.

È sempre utile chiedere:

  • Quali sono le attività adatte a me?
  • Quanta attività devo svolgere ogni giorno?
  • Quanti giorni a settimana?

È anche importante chiedere al tuo medico qual è il tuo obiettivo di battito cardiaco per determinare l’intensità dell’attività fisica.

Semplici strategie per inserire l’attività fisica nella tua routine quotidiana

Ecco alcuni suggerimenti per essere un po’ più attivo ogni giorno:

  1. Fare una breve passeggiata prima o subito dopo la colazione, il pranzo o la cena. Puoi iniziare con 5-10 minuti, quindi aumentare lentamente una volta che ti sei abituato.
  2. Raggiungere luoghi vicini camminando o andando in bicicletta, invece che utilizzando l’automobile.
  3. Fare cyclette mentre si guarda la TV.
  4. Quando si va in un centro commerciale, una volta entrati, fare il giro dell’intero centro prima di iniziare a fare acquisti. Nel caso si tratti di un centro commerciale di grandi dimensioni, è sufficiente girarne metà.
  5. Portare a spasso il cane. Se lo fai già, puoi provare ad allungare il giro abituale di 5-10 minuti.
  6. Riportare il carrello della spesa al supermercato dopo aver caricato le borse in automobile.
  7. Quando ci si sposta in automobile, parcheggiare a un paio d’isolati dalla propria destinazione e fare a piedi il resto del tragitto.
  8. Utilizzare le scale al posto dell’ascensore ogni volta che è possibile.

Come rendere l’attività fisica un’abitudine

Ecco 4 semplici strategie per mantenere uno stile di vita più attivo:

  1. Trovare il giusto ritmo. Spesso è meglio dedicare all’attività fisica un momento specifico della giornata. Ad esempio, si può stabilire di fare una breve passeggiata tutti i giorni alle 8 di mattina o di sbrigare le proprie commissioni di sabato mattina alle 10.
  2. Stare in compagnia. Che si tratti della persona assistita, di un familiare o di un amico, si può chiedere a qualcuno di fare insieme attività fisica tutti i giorni. Quando sei in compagnia, è più facile ed è più divertente.
  3. Una cosa alla volta. Non c’è bisogno di mettere in pratica subito tutti questi suggerimenti per mantenersi in forma quotidianamente. Se vieni da un periodo di inattività, scegli 1 o 2 delle attività che preferisci. Cinque minuti al giorno di attività fisica rappresentano l’obiettivo da raggiungere. Questo è il punto di partenza da cui cominciare a organizzarsi.
  4. Un elenco scritto di successi. Al termine della giornata o della settimana, è bene scrivere le attività che si sono svolte e le sensazioni provate. Questo ti permetterà di renderti conto se hai imboccato la strada giusta.

Ancora una volta, aumentare la propria attività fisica può essere molto più facile se la si inserisce tra le mansioni quotidiane abituali. È necessario iniziare lentamente e aumentare in modo graduale. Questo può aiutare a farti diventare un caregiver più sano, più felice e più ricco di energie.