7 modi per cucinare sano

Cucina in modo sano e cucina di più

Quando prepari dei piatti sani, cucina delle porzioni in più: potrai riscaldarle in seguito e gustarle con la tua famiglia. Congela, ad esempio, minestre, stufati o altri cibi in porzioni formato famiglia o singole, è un modo molto efficace per risparmiare tempo e assicurarti di avere sempre del cibo sano pronto da mettere a tavola.

Se desideri ricordarti come preparare dei piatti sani, stampa questo articolo.

Quando si tratta di mangiare sano, il modo in cui cucini è importante tanto quanto quello che prepari. Ci sono diversi modi di cucinare che permettono di preservare i sapori e le sostanze nutritive presenti nei cibi, senza dover ricorrere all’aggiunta di grassi o di sale. Ecco 7 strategie.

Cottura al forno. L'uso del forno non è riservato solo a pane, biscotti o dolci, può essere utilizzato per cucinare pesce, carne magra, pollo o verdure e preparare piatti gustosi, senza utilizzare grassi o impiegandone solo piccole quantità.

Brasatura. Questo è un metodo di cottura a 2 fasi: si mette in padella l’ingrediente principale (come carne o pollo) e lo si scotta a fuoco alto sul fornello fino a che non si abbrustolisce. A questo punto, si aggiunge una piccola quantità di liquido, come acqua o brodo, e lo si lascia cuocere a fuoco basso. In alcune ricette, la parte liquida che rimane è ricca di sostanze nutritive e può essere utilizzata come una salsa.

Grigliatura. Il cibo viene messo in una teglia per arrosti e grigliato in forno oppure viene cotto direttamente sulla griglia. In entrambi i casi il grasso cola via dal cibo.

Cottura in camicia. Gli ingredienti vengono cotti a fuoco basso, lentamente, immersi in acqua o in un liquido, come brodo, aceto o nel sugo rilasciato dal cibo stesso, fino alla cottura completa.

Arrostitura. Il cibo viene cotto in forno a una temperatura elevata. È bene utilizzare una teglia per arrosti munita di griglia per permettere al grasso di colare via da carne, pollame o pesce man, mano che si cuociono.

Cibo soffritéto o saltato in padella. Il cibo, tagliato a pezzetti o a fettine sottili, viene cotto velocemente a fuoco alto e con una piccola quantità di olio. Utilizzando una padella antiaderente, è possibile cucinare senza aggiungere grassi o olio. Si possono anche utilizzare piccole quantità di spray per cottura antiaderente.

Cottura a vapore. Questo è uno dei modi più semplici per cucinare il cibo. Le verdure, il pollo o il pesce vengono messi nel cestello per la cottura al vapore sotto cui bolle l’acqua. Se si aggiungono degli aromi all’acqua, i cibi s’insaporiscono man, mano che si cuociono. Non sono necessari né olio, né grassi.